Logo LexEconomy
Il Sole 24 Ore
coronavirus-italia-news-ultime-notizie-aggiornamenti-30-settembre| Scuola, l’Ismu: più della metà degli alunni italiani si iscrive a un liceo (51,8%), contro poco più di un terzo degli stranieri di seconda generazione| Pompeo, ho chiesto a Conte di fare attenzione sul 5G| Banche, Sabatini (Abi): crisi economia da pandemia fa presagire forte incremento npl| Italian Energy Summit, focus sugli effetti del Covid su domanda e offerta di energia| Immuni, balzo dei download a settembre (1,2 milioni) trainato da aumento contagi e ritorno in classe| Aerei, peggiora ovunque il traffico passeggeri ma in Russia è +4%| Coronavirus, l’allarme del commissario antiracket: più esteso il welfare mafioso| Arriva la circolare sui tamponi rapidi nelle scuole. Possono evitare la quarantena| Coronavirus, ultimi dati: in Italia 1.648 nuovi casi su 90mila tamponi e 24 morti| Def: Manovra da 40 miliardi, 22 in deficit. Rimbalzo Pil a +6% nel 2021| Confindustria, Bonomi al Governo: «Serve un nuovo grande patto per Italia. Sul Recovery Fund non si può fallire». Conte: uniti per sfida ripartenza| Alitalia, la Newco non decolla ma è in arrivo nuova richiesta di cig per 6.800 lavoratori| Pronte le nuove stime del Pil, ma cosa succede se ripartono i contagi?| Casse e fondi pensione preferiscono investire all’estero: in Italia solo il 4%|
Di: Fabrizio Martire

Tra le disposizioni contenute nel nuovo "Decreto Rilancio" (in corso di pubblicazione), due sono le novità che prevedono la sospensione temporanea di due procedure, propedeutiche al pagamento dei crediti vantati dai fornitori della Pubblica Amministrazione, favorendo di conseguenza l’immissione di liquidità nel sistema: l’art. 156 relativo alla sospensione della compensazione tra crediti d’imposta e debiti iscritti a ruolo e l’art. 164 relativo alla sospensione delle verifiche ex art. 48-bis DPR n. 602 del 1973.

Di: Fabrizio Martire

Manca ormai davvero poco al 18 maggio, giorno in cui partirà ufficialmente il vivo della fase 2 con la riapertura graduale di molte attività, nella speranza che l’Italia possa ritrovare una nuova linfa, un nuovo impulso per una necessaria ripresa. Proprio per aiutare il Paese ad uscire dall'emergenza economica creata dal coronavirus il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 45 del 13 maggio, ha varato il cosiddetto “Decreto Rilancio”. Tra gli interventi normativi previsti dal decreto si richiamano l’art. 124 e l’art. 125, relativi all’istituzione di un fondo e al conseguente pagamento dei debiti degli enti locali, delle regioni e delle province autonome.

Di: Fabrizio Martire

Con DL 18/2020 (Decreto Cura Italia) il Governo ha riconosciuto un’indennità per il mese di marzo, pari a 600 euro, a favore di una serie di categorie di soggetti, danneggiati dalla pandemia da Covid-19, con la volontà attuale di voler prorogare il bonus Inps aumentandolo a 800 euro.

Di: Fabrizio Martire

Dato l’imminente avvio della Fase 2 con la riapertura di molte attività, ma soprattutto per tutte quelle che in questo periodo hanno continuato ad essere operative, si porta in evidenza una misura importante prevista dagli ultimi Decreti legge approvati dal Governo, relativamente alla sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro tra cui l'acquisto di mascherine.